Overblog Suivre ce blog
Editer la page Administration Créer mon blog
spaziorealedottciancimino.over-blog.com

M8-MISCELANEA 3/CONTINUAZIONE(E):ANEXO SICUREZZA

Rédigé par Dott.GIUSEPPE CIANCIMINO TORTORICI

22 NOVEMBRE 2012:ATTUALIZAZZIONE SOS TERRORISMO

-SU GOOGLE

Uruguay consigli di viaggio

La maggior parte delle visite sono senza problemi.

Il rischio di reato è generalmente basso tutto l'Uruguay, ma i visitatori dovrebbero mostrare una maggiore consapevolezza in ed intorno a Montevideo.

La minaccia del terrorismo è basso. Ma i viaggiatori devono essere consapevoli del rischio globale di attacchi terroristici indiscriminati che potrebbero essere contro obiettivi civili, tra cui luoghi frequentati da stranieri.

La febbre dengue è endemica in America Latina e nei Caraibi e può verificarsi durante tutto l'anno. Nel 2007 si è registrato un notevole aumento del numero di casi di dengue in tutta la regione.

Questo consiglio si basa sulle informazioni fornite dal Ministero degli Esteri e del Commonwealth nel Regno Unito. È corretto al momento della pubblicazione. Dato che la situazione può cambiare rapidamente, i visitatori sono invitati a contattare le seguenti organizzazioni per i consigli di viaggio più recente:

Foreign and Commonwealth Office
Tel: 0845 850 2829.
Sito web: www.fco.gov.uk

Dipartimento di Stato
Sito web: http://travel.state.gov/travel

-TI CLICCO IO,ORA:

1.COMMON WELTH

Travel & living abroad

Uruguay
Still current at: 23 November 2012
Updated:21 September 2012

This advice has been reviewed and reissued with amendments to the Travel Summary, and the Safety and Security, Entry Requirements, Natural Disasters and General - Consular Assistance Statistics sections. The overall level of the advice has not changed; there are no travel restrictions in place in this travel advice for Uruguay.

Travel Summary

Safety and Security - Terrorism
There is a low threat from terrorism. But you should be aware of the global risk of indiscriminate terrorist attacks, which could be in public areas, including those frequented by expatriates and foreign travellers. For more general information see Terrorism Abroad.

Safety and Security - Crime
Street crime exists in Montevideo, but is usually restricted to handbag snatching and pick-pocketing. Mugging and robberies (occasionally armed) do occur, but increased police patrols in Montevideo’s port and old town areas between November and March have helped reduce street crime. Where possible, you should consider keeping valuables in a hotel safe, and exercise caution when withdrawing money from ATM's. Avoid carrying large amounts of cash or wearing ostentatious jewellery.

At night try to keep away from isolated or poorly lit areas and avoid walking downtown or in the port area alone.

Other parts of Uruguay, including Punta del Este, are considered relatively safe, but you are nevertheless advised to remain alert and take similar precautions.

TRADUZIONE:

Questo consiglio è stato rivisto e ristampato con modifiche al riassunto di viaggio, e la sicurezza, requisiti per l'ammissione,i disastri naturali e il generale ,Bilancio di assistenza consolare sezioni. Il livello globale della consulenza non è cambiato, non ci sono restrizioni di viaggio in vigore in questo consigli di viaggio per l'Uruguay.

Viaggi Sintesi
Sicurezza e Protezione - Terrorismo
Vi è una minaccia più bassa da terrorismo. Ma si deve essere consapevoli del rischio globale di attacchi terroristici indiscriminati, che potrebbero essere nelle aree pubbliche, compresi quelli frequentati da espatriati e viaggiatori stranieri. Per ulteriori informazioni di carattere generale consultare il terrorismo all'estero.

Sicurezza e Protezione - Crime
Criminalità di strada esiste in Montevideo, ma di solito è limitato a strappare borsa e borseggi. Mugging e rapine (occasionalmente armati) si verificano, ma pattuglie della polizia aumento nel porto di Montevideo e centri storici tra novembre e marzo hanno contribuito a ridurre la criminalità di strada. Se possibile, si dovrebbe considerare tenere oggetti di valore nella cassetta di sicurezza, e di esercitare cautela quando si preleva denaro da sportelli Bancomat. Evitare di trasportare grandi quantità di denaro o di indossare gioielli ostentata.

Di notte cerca di tenere lontano da zone isolate o poco illuminate ed evitare di camminare in centro o nella zona del porto da solo.

Altre parti di Uruguay, tra Punta del Este, sono considerati relativamente sicuri, ma si consiglia comunque di rimanere vigile e prendere le dovute precauzioni simili.
2-USA


UruguayCountry Specific Information


June 20, 2012
THREATS TO SAFETY AND SECURITY: Regular protests, some with an anti-U.S. sentiment, occur outside Congress, City Hall, and the Universidad de la Republica (University of the Republic) in Montevideo. U.S. citizens visiting or residing in Uruguay should take common-sense precautions and avoid large gatherings or events where crowds have congregated to demonstrate or protest. If you encounter a protest, you should walk the other way or enter a commercial establishment until the protest passes and should avoid taking pictures.

CRIME: Street crime is prevalent in Montevideo. The criminals often resort to violence if the victims resist. Montevideo continues to experience an increase in violent crime. You should exercise reasonable caution to minimize your exposure to crime. Criminals are opportunists, and prey on unwary people, particularly those carrying cameras, pocketbooks, laptops, or backpacks. Lock your valuables in secure hotel safes and empty your wallets of excess credit cards and cash. If dining at an outdoor restaurant, keep an eye on your pocketbooks and bags. Parts of Montevideo’s Ciudad Vieja are popular tourist attractions, but the only sections of Ciudad Vieja with continual police patrols are Plaza Independencia, the pedestrian street Sarandi, and the Mercado del Puerto. Muggings are common in other parts of Ciudad Vieja - particularly for travelers walking alone or couples walking at night. A smart alternative is to call for a taxi for evening travel between restaurants, bars, and hotels.

Victims of crime are usually tourists, individuals openly carrying valuable items, and motorists in unlocked vehicles stopped at busy intersections, particularly on Montevideo's riverfront road known as the Rambla. While driving, it is best to keep all car doors locked, windows open no more than one inch, and purses, bags, briefcases, and other valuables out of sight on the floor or in the trunk. Parked cars, particularly in the Punta Carretas and Pocitos neighborhoods, are also increasingly being targeted for break-ins. During the summer months (December-March), beach resort areas such as Punta del Este attract tourists, and therefore the number of petty street crimes and residential burglaries--similar to those that occur in Montevideo--rises significantly. Exercise common sense in your activities in Montevideo and in Uruguayan resort areas, and be very attentive to your personal security and surroundings in these areas.

Those planning to live in Montevideo should note that burglaries and attempted burglaries occur frequently in upscale neighborhoods. The perpetrators are mostly non-confrontational, but determined, teenagers. A combination of preventive measures including rigorous use of locks and alarms, strong grillwork on all windows, guard dogs, keeping a residence occupied as much as possible, and using a security service is highly recommended.

Montevideo continues to experience armed robberies of patrons at crowded restaurants in the Pocitos neighborhood. Most of these crimes have occurred very late at night, so you should exercise additional caution if you choose to dine late.

Uruguayan law enforcement authorities have increased the number of patrol cars in residential areas and of uniformed policemen on foot in areas where criminal activity is concentrated. Patrol cars are clearly marked and equipped with cellular phones.

Do not buy counterfeit and pirated goods, even if they are widely available. Not only are these products illegal in the United States, but if you purchase them, you may also be breaking local law.

TRADUZIONE:

MINACCE ALL'INTEGRITA PERSONALE E LA SICUREZZA: proteste regolari, alcune con un anti-USA sentimento, avviene al di fuori del Congresso, il municipio, e la Universidad de la Republica (Università della Repubblica) a Montevideo. Cittadini statunitensi in visita o residenti in Uruguay deve prendere le precauzioni dettate dal buon senso ed evitare le grandi riunioni o eventi in cui le folle si sono riuniti per dimostrare o protestare. Se si verifica una protesta, si deve camminare nella direzione opposta o inserirsi in uno stabilimento commerciale fino a quando la protesta passa e dovrebbe evitare di scattare foto.

CRIMINALITÀ: criminalità di strada è prevalente a Montevideo. I criminali spesso ricorrere alla violenza se le vittime resistere. Montevideo continua a registrare un aumento della criminalità violenta. Si dovrebbe prestare cautela ragionevole per ridurre al minimo l'esposizione al crimine. I criminali sono opportunisti, e predano persone incauti, in particolare quelli che trasportano macchine fotografiche, borse, computer portatili, o zaini. Bloccare gli oggetti di valore nella cassaforte degli alberghi sicuri e svuotare i portafogli di carte di credito e contanti in eccesso. Se pranzi in un ristorante all'aperto, tenere d'occhio i vostri portafogli e borse. Parti di Montevideo Ciudad Vieja sono attrazioni turistiche, ma le uniche sezioni di Ciudad Vieja con pattuglie di polizia sono continui in Plaza Independencia, la strada pedonale Sarandi, e il Mercado del Puerto. Scippi sono comuni in altre parti della Ciudad Vieja - in particolare per chi viaggia a piedi da solo o in coppia a piedi di notte. Un'alternativa intelligente è quello di chiamare un taxi per i viaggi serata tra ristoranti, bar e alberghi.

Le vittime di reato sono di solito i turisti, le persone apertamente che trasportano oggetti di valore, e agli automobilisti in veicoli sbloccati fermati agli incroci affollati, in particolare sulla strada lungofiume di Montevideo conosciuta come la Rambla. Durante la guida, è meglio tenere tutte le porte chiuse per auto, finestre aperte non più di un centimetro, e borse, valigette, e altri oggetti di valore fuori dalla vista sul pavimento o nel bagagliaio. Auto parcheggiate, in particolare nel Carretas Punta e quartieri Pocitos, sono sempre più presi di mira per furti. Durante i mesi estivi (dicembre-marzo), zone turistiche balneari come Punta del Este attirare i turisti, e quindi il numero di reati di strada e piccoli furti residenziali - simili a quelle che si verificano in Montevideo - aumenta in modo significativo. Esercizio buon senso nelle vostre attività a Montevideo e in zone turistiche uruguaiani, e di essere molto attento alla tua sicurezza personale e dintorni in questi settori.

Quelli che intendono vivere in Montevideo devono tener presente che furti e rapine sono frequenti tentativi in ​​quartieri di lusso. Gli autori sono per lo più non conflittuale, ma determinato, adolescenti. Una combinazione di misure di prevenzione, compreso l'uso rigoroso di serrature e allarmi, griglie e grigliati di forte su tutte le finestre, cani da guardia, mantenendo una residenza occupata, per quanto possibile, e l'utilizzo di un servizio di sicurezza è altamente raccomandato.

Montevideo continua a sperimentare rapine a mano armata di mecenati in ristoranti affollati nel quartiere Pocitos. La maggior parte di questi crimini si sono verificati molto tardi la sera, così si dovrebbe prestare attenzione supplementare, se si sceglie di cenare tardi.

Uruguaiani le forze dell'ordine hanno aumentato il numero di auto di pattuglia nelle zone residenziali e di poliziotti in uniforme a piedi nelle zone in cui si concentra l'attività criminale. Auto di pattuglia sono chiaramente contrassegnati e dotati di telefoni cellulari.

Non comprare merci contraffatte e usurpative, anche se sono ampiamente disponibili. Non solo questi prodotti illegali negli Stati Uniti, ma se li acquisto, si può anche essere di rottura leggi locali.

3-ITALIA

Dati del paese

Uruguay (ROU) - America del sud

Capitale: MONTEVIDEO
Popolazione: 3.300.000
Superficie: 176.215 km²
Fuso orario: -3h rispetto all'Italia; -5h quando in Italia è in vigore l'ora legale.

Lingue: spagnolo

Religioni: in prevalenza cattolica, con minoranze protestanti ed ebree.

Moneta:Peo UruguayanoPeso uruguayano. L'Ufficio Cambi accetta sia dollari sia euro

Prefisso per l'Italia: 0039
Prefisso dall'Italia: 00598 seguito dal prefisso della località o del gestore di telefonia mobile senza lo 0

Avvisi particolariDiffuso il 06.11.2012. Tuttora valido.

Si consiglia di registrare i dati relativi al viaggio che si intende effettuare sul sito Dove siamo nel mondo e di sottoscrivere una assicurazione che copra anche le spese sanitarie, l’eventuale trasferimento aereo in altro Paese o il rimpatrio del m...
mostra il contenuto

Informazioni generali

Passaporto: necessario. Per le eventuali modifiche relative a tale norma, si consiglia di informarsi preventivamente presso l’Ambasciata o il Consolato del Paese presente in Italia o presso il proprio Agente di viaggio.

mostra il contenuto

Sicurezza

Zone a rischio: sono sconsigliati, nella capitale, i quartieri “Borro” (nella periferia nord della capitale), “Cerro Nord” e “Casabó” (nella periferia ovest), “Cuarenta Semanas” (nella periferia nord-ovest), “Euskal Erría” (nella periferia est), considerati “zona rossa” in quanto spesso teatro di gravi fatti di cronaca e difficilmente accessibili alle stesse Forze di Polizia.

Zone di cautela: tutti i quartieri periferici della città. Da visitare con maggiori precauzioni, rispetto al passato, anche il centro storico (“Ciudad Vieja”), in particolare nelle ore serali e notturne, la zona del porto e la zona centro. Occorre, inoltre, visitare con precauzione le zone più lontane dai centri abitati, spesso prive di idonei mezzi di comunicazione o intervento. Il deterioramento delle condizioni di sicurezza ha raggiunto anche i quartieri residenziali della Capitale, come “Pocitos”, “Punta Carretas” e “Carrasco”, che in passato risultavano sicuri. Ultimamente si sono verificati casi di rapine a mano armata in case, appartamenti, banche, ristoranti ed esercizi commerciali, oltre ai già diffusi episodi di microcriminalità tipici delle aree metropolitane.

Zone sicure: le località turistiche più frequentate e, in generale, i centri abitati.

AVVERTENZE
Si consiglia di:
- adottare particolare attenzione nella guida di automezzi, in particolare agli incroci sia fuori città che nei centri abitati (compresa la capitale). La segnaletica è carente, il fondo stradale è spesso in cattive condizioni ed è a volte assente un’adeguata segnalazione di lavori in corso sulla carreggiata;
- registrare i dati relativi al viaggio che si intende effettuare nel Paese sul sito
"Dovesiamonelmondo"

Normativa prevista per uso e/o spaccio di droga: la normativa locale per reati quali uso e possesso di stupefacenti prevede pene smonel mondoevere, analogamente alla normativa italiana.

Normativa locale prevista per abusi sessuali o violenze contro i minori: la normativa prevede pene severe.
Va ricordato che coloro che commettono all’estero reati contro i minori (abusi sessuali, sfruttamento, prostituzione) vengono perseguiti al loro rientro in Italia sulla base delle leggi in vigore nel nostro Paese.

In caso di problemi con le Autorità locali di Polizia (stato di fermo o arresto) si consiglia di informare l’Ambasciata o il Consolato italiano presente nel Paese per la necessaria assistenza

IL MIO COMMENTO:COME VEDI QUESTI INFORMAZIONI MALGRADO SIANO PRINCIPALMENTE PER TURISTI CONFERMANO QUANTO STO DIECENDO IO DA TEMPO AL RIGUARDO DEL RISCHIO TERRORISMO E DELINQUENZA.
I TRE INFORMI ANCHE SE SIMILI hANNO QULACHE DIFFERENZA:L'ITALIA NULLA INFORMA SUL RISCHIO TERRORISMO E MINIMIZZA LA CRIMINLITA COMUNE.QUESTA COME SI VEDE NELL'INFORMAZIONE USA E' PERICOLOSA IN URUGUAY E COINVOLGE ANCHE LE ZONE RESIDENZIALI E LE GRANDE MECA DEL TURISMO COME PUNTA DEL ESTE CONTRARIAMENTE A QUELLO CHE DICE L'ITALIA.INOLTRE RESTA CHIARO ANCHE CHE IL RISCHIO NON E' SOLO PER IL TURISTA MA ANCHE PER GLI STRANIERE IN GENERE COMPRESI QUELLI CHE VENGONO A STABILIRSI COME BENE LO DICONO SIA LA COMMON WELTH CHE USA.DI QUESTO NULLA DICE L'ITALIA.I PRINCIPALI PROTAGONISTI DELLA CRIMINALITA SONO ADOLESCENTI E MINORI.
INSOMMA CREDO CHE L'INFORME ITALIANO DOBREBBE ATtUALIZARSI SE NON SI VUOLE METTERE A RISCHIO I NOSTRI CONNAZIONALI DI STANZA DA QUESTE PARTI.

Partager cette page

Repost 0